Nuova cabinovia e seggiovia in Alta Badia

Questa stagione il comprensorio sciistico dell’Alta Badia, tra i più belli d’Italia per piste e panorami, presenterà due novità: una nuova cabinovia e una nuova seggiovia.

3.jpg

Alta Badia

 
Per ciò che concerne il primo impianto di risalita, si tratta della telecabina Borest a otto posti che andrà a sostituire la seggiovia quadriposto di collegamento tra Colfosco e Corvara. A differenza del vecchio impianto, la cabinovia, costruita dalla ditta Leitner, avrà un percorso un po’ diverso arrivando vicino alla telecabina Colfosco anziché in prossimità della seggiovia Sodlisia.

A Corvara, invece, va in pensione la seggiovia triposto Pralongià che verrà sostituita da una moderna seggiovia esaposto ad aggancio automatico, sempre firmata Leitner, e manterrà lo stesso percorso: partendo dalla strada tra Corvara e Passo Campolongo giungerà al rifugio Punta Trieste trasportando 1800 persone all’ora per una velocità di

Mediagallery